Daniele Salvagno confermato al vertice Olio Veneto DOP

Daniele Salvagno, presidente di Redoro Frantoi Veneti di Grezzana è stato confermato presidente del Consorzio olio Veneto Dop;

Di seguito gli altri compnetni del direttivo:

Vicepresidente: Giancarlo Bonamini, Frantoio Bonamni di Illasi.

Consiglieri: Marco Dai Prè (Dai Prè), Roberto Albrigi (Albrigi), Maria Adelaide Bertacco (Colline di Marostica), Sebastiano Baccichetti (Baccichetti di Cenada di Vittorio Veneto), Daniele Venturini (Venturini), Paolo Barbiero (Frantoio di Valnogaredo), Anna Prevarin (Fattoria La Madonnina) e Carlo Gianello (Pioppa Santa di Erbè)

All’assemblea promossa da Aipo, produttori gardesani Pog, Consorzio Veneto Dop, Gal Baldo Lessinia e Unaprol erano presenti quasi 200 soci che hanno partecipato anche alla premiazione dei migliori oli e l’attribuzione dei santi patroni: Santa Reparata (8 ottobre “a Santa Reparata ogni oliva è inoliata”) per gli olivicoltori e Santa Caterina d’Alessandria (25 novembre) per frantoiani e imbottigliatori. [L’Arena 03/01/2015]

Daniele_Salvagno_Olio_Veneto_DOP

[foto by: Stefano Gasparato VR]

Daniele Salvagno si conferma ancora una volta leader promotore per rappresentare l’olio extra vergine di oliva del Veneto verso i mercati mondiali, mantenendo altissimo il valore per la cultura e la tradizione che caratterizzano in modo inequivocabile la qualità e la genuinità tipiche del Veneto nella coltivazione dell’oliva e nella produzione dell’olio di oliva ed olio extravergine. Si tratta di un impegno forte da presentare ad un mondo sempre più globale e sempre più all’insegna di prodotti che minano l’originalità del “made in Italy” ma che non possono e non potranno mai riuscire minimamente ad eguagliare i gusti ed i sapori unici di prodotti naturali e originari della terra del Veneto e dell’Italia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *