Olio Extra Vergine Nuovo in Autostrada a Verona

Olio Extra Vergine Nuovo in Autostrada

Bauli e Redoro in Autogrill

Abbiamo portato l’Olio Redoro in una delle zone di passaggio più trafficate d’Italia: l’Autostrada A4 Milano-Venezia. Chi si fosse trovato presso l’Autogrill Bauli di Sommacampagna avrebbe assaggiato in anteprima il nostro “Olio Nuovo”: le prime gocce appena spremute e imbottigliate.

Presso Bauli in Autostrada il 23, 24, 25, 31 Ottobre e 1 Novembre era presente una sezione dedicata ai prodotti Redoro.
Azienda con tradizione artigianale che produce Olio Extra Vergine di Oliva che vive da oltre cento anni.
Una realtà produttiva locale ad azienda nazionale e internazionale che porta la qualità dell’Olio Extra Vergine Redoro in ogni cucina e su ogni tavola del mondo.
L’olio novello, è stato offerto come degustazione presso Bauli in Autostrada è sostanzialmente il primo olio delle prime olive del nuovo raccolto, appena franto e subito imbottigliato per trattenere le sue preziose gocce e la sua vivace fragranza.

Esposizione dei prodotti Redoro con Olio Extra Vergine di Oliva Novello presso Autogrill Bauli a Sommacampagna

L’Olio Extra Vergine Redoro

L’Olio Extra Vergine Italiano è un prodotto tra i più ricercati e richiesti al mondo. La varietà di olive presenti sul territorio italiano è ineguagliabile: L’Italia puà contare più di 500 tipi di olive diversi, con un microclima che non può essere paragonabile a nessun luogo al mondo.

La diversità e la fragranza, oltre alle caratteristiche nutritive, dell’Olio Extra Vergine Italiano, si distinguono tra regione e regione. A volte anche di valle in valle, come ad esempio, tra la Valpantena e la Valle di Mezzane da dove arrivano parte dei nostri prodotti olivari.

È molto importante riconoscere un buon olio extra vergine: non è possibile trovare la qualità e la genuinità italiana ad un prezzo da discount. Spesso si sentono offerte sullo scaffale a meno di 4 euro: sicuramente non sono oli italiani e sinceramente avremmo qualche dubbio sulla capacità nutritiva di quel presunto alimento.
Abbiate cura della vostra salute: scegliete prodotti italiani e certificati dai nostri produttori e coltivatori.

Articolo Bauli in Autostrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *